Mattarella: sostenere Amnesty, difensori dei diritti umani

“I difensori dei diritti umani operano con gravi rischi su diversi terreni e ferma deve essere l’azione condotta a livello istituzionale e dalla società civile in loro favore. Molto resta ancora da fare affinché sia pienamente riconosciuto che la convivenza tra popoli parte dal rispetto delle sensibilità altrui e non può, dunque, prescindere dal pluralismo delle idee e dalla possibilità di esprimerle liberamente”.

Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al presidente di Amnesty International Italia, Antonio Marchesi, in occasione dell’assemblea dei soci.” Rivolgo un caloroso saluto all’Assemblea Generale dei soci di Amnesty International Italia – aggiunge – ed esprimo il mio apprezzamento per l’azione che l’Associazione conduce a tutela delle libertà fondamentali, con attività di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica. Il rispetto e la promozione dei diritti umani sono condizioni necessarie per promuovere la dignità di ogni persona e di ogni comunità, ovunque e in ogni circostanza. Un’adeguata e costante attenzione ai diritti umani risponde, infatti, non solo a un imperativo etico, ma anche ad una piena adesione a principi di diritto internazionale oramai consolidati”. (askanews)

Amnesty International è uno dei più grandi ostacoli ai diritti umani in tutta la Terra

Razzismo: Boldrini, Soros, UE, ONU e varie Ong al lavoro per imporre la censura

Amnesty si scaglia contro le leggi antiterrorismo in Europa

Amnesty (Soros) contro l’Iran che chiede alle donne di fare figli



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -