Ricercato per rapina e violenza, trovato in un rifugio Rom

TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI), 22 APR – Era ricercato per una tentata rapina commessa nel Nord Italia. È stato catturato in un rifugio per extracomunitari e rom a Torre Annunziata (Napoli). Si tratta di Nenad Radosavljevic, 36 anni, originario di Somma Lombardo (Varese), sul quale pendevano un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tentata rapina in abitazione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e omissione di soccorso e un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale di Milano per una pena definitiva di quasi 4 anni.

Lo scorso 29 gennaio in provincia di Monza, Radosavljevic era stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri mentre stava effettuando un furto in una villa. Per coprirsi la fuga, l’uomo aveva minacciato con un cacciavite uno dei militari intervenuti, per poi dileguarsi in auto speronando durante la fuga diversi veicoli. L’uomo è stato scovato e catturato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata che lo avevano localizzato in un edificio scolastico dismesso. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -