Epidemia di meningite in Nigeria, 745 morti in poche settimane

Il Nord della Nigeria si trova ad affrontare una grave epidemia di meningite senza precedenti, che ha già causato la morte di almeno 745 persone, con un incremento esponenziale dei casi del 50% nella sola ultima settimana.”Non abbiamo abbastanza vaccini – ha spiegato allarmato Mohammed Rilwad, segretario esecutivo del Consiglio sanitario di Abuja – quei pochi vaccini che avevamo sono esauriti, in altri Stati vendono i vaccini ma noi non siamo in grado di venderli”.

Nel corso degli ultimi 5 mesi sono stati riportati oltre 8mila casi sospetti della malattia in tutto il Paese, il 93% dei quali nella parte settentrionale. L’epidemia riguarda principalmente bambini, motivo per cui è stata decisa una campagna di vaccinazione di massa, alla quale però le autorità sanitarie non riescono a far fronte a causa della scarsità dei farmaci. Condizioni di vita promiscua sono tra le cause principali di contagio, per questo molte scuole sono state chiuse per ridurre al minimo le possibilità di contatto con eventuali persone infette. Anche il governo ha avviato una campagna di sensibilizzazione tra i cittadini. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -