Albania, traffico di droga: fermati 18 agenti delle dogane

La procura albanese per i crimini gravi ha ordinato l‘arresto del direttore e di nove agenti della stazione di polizia nel porto di Durazzo. E’ stato inoltre disposto l’arresto di altri otto agenti delle dogane a Qafe Thane, valico di frontiera nei pressi del lago di Ocrida, Durazzo e Tirana. E’ quanto riferisce il sito online dell’emittente televisiva albanese “Top Channel”.

Le persone fermate sono sospettate di essere parte di un’organizzazione dedita ad agevolare i traffici illegali di cannabis dall’Albania verso l’Italia. I 18 fermati sono accusati di complicità nel traffico di sostanze illegali e per questo sono al momento sottoposti a detenzione in attesa del proseguimento delle indagini. (Alt) Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -