Truppe Usa in Somalia contro Al Shabaab

Gli Stati Uniti hanno annunciato l’invio di truppe in Somalia per addestrare le forze che combattono il gruppo fondamentalista islamico Al Shabaab.

Questa è la prima volta che truppe regolari statunitensi sono dispiegate in Somalia dal 1994, anche se alcuni consulenti dell’anti-terrorismo sono già nel Paese. Il presidente Donald Trump, lo scorso mese, ha approvato una direttiva che autorizza iniziative più dure contro gli al Shebab. Nel 1993, diciotto uomini delle forze speciali statunitensi furono uccisi nell’incidente che ha dato spunto al film di Hollywood Black Hawk Down.

Le vittime, e l’abbattimento di due elicotteri americani a Mogadiscio, scioccarono gli Stati Uniti e il resto del personale militare americano fu ritirato dalla Somalia poco dopo. Centinaia di somali furono inoltre uccisi nella battaglia di 15 ore scatenata dalle forze americane nel tentativo di catturare i più stretti alleati del signore della guerra Mohammed Farah Aideed.

Da allora, gli Stati Uniti hanno limitato la maggior parte delle loro attività in Somalia ad attacchi con drone e missili contro i fondamentalisti islamici.

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -