Roma: rissa tra stranieri a colpi di estintore, bus danneggiato

Roma – Rissa sull’autobus Atac N5 notte 15 aprile 2017  (romatoday.it)

Maxi rissa sull’autobus Atac N5. L’autobus notturno, intorno alle 3 del mattino circa, stava percorrendo Corso Vittorio II quando, all’altezza della Chiesa del Gesù è scoppiato il caos.

Almeno otto ragazzi, stranieri secondo i testimoni, per futili motivi hanno aggredito un giovane. Prima gli insulti. Poi le vie di fatto. Un pestaggio violento in cui la vittima, per mettere in fuga i suoi aggressori, ha imbracciato l’estintore della vettura Atac. Ad allertare le forze dell’ordine l’autista del N5 il cui gabbiotto è stato anche distrutto, a mani nude.

Il conducente, illeso, non ha perso la calma. Sul posto sono quindi giunti gli agenti di Polizia mentre i violenti sono fuggiti a piedi. Il ragazzo ferito è stato trasportato in ospedale, dal personale medico, al Santo Spirito di Roma. All’episodio hanno assistito anche alcuni passeggeri che, con i cellulari, hanno ripreso la scena.

Immagini, queste, acquisite dagli investigatori che stanno cercando di fare luce su una vicenda che presenta ancora punti da chiarire. La vettura Atac della Linea N5 è stata successivamente portata alla rimessa di Magliana ed è risultata compromessa a causa della rottura del vetro della porta anteriore del conducente.

A denunciare i fatti anche Micaela Quintavalle, segretario nazionale del sindacato CambiaMenti, che su Facebook ha postato le foto della vettura danneggiata sottolineando come l’autistia sia rimasto illeso nella vicenda.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -