Tosi: assurdo che nomadi ladre recidive restino impunite

VERONA, 14 APR – “Assurdo che due nomadi ladre restino impunite e non vengano tolti loro i figli”. Lo afferma il sindaco di Verona, Flavio Tosi, leader del movimento ‘Fare!’, nel commentare la decisione di un Gip del Tribunale di Verona che, dopo l’arresto per tentato furto, nonostante numerosi precedenti, ha rimesso in libertà due giovani nomadi per la tutela dei figli, essendo una di loro in gravidanza al quinto mese e l’altra mamma di un bimbo neonato. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -