Nigeriano molesta una 15enne in strada e ferisce un carabiniere

Torino – Violenza sessuale a Moncalieri | arrestato africano che palpeggia una studentessa

Voleva abusare di una ragazzina, alla fine i carabinieri del nucleo radiomobile dipendente l’hanno arrestato per violenza sessuale e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Il fatto risale a domenica 9 aprile, quando i militari sono intervenuti a Moncalieri, in via Juglaris, per fermare un uomo di nazionalità nigeriana di 26 anni, disoccupato e domiciliato a Moncalieri in via San Giovanni Bosco 19.

L’uomo è stato arrestato perché sorpreso a palpeggiare le parti intime di una studentessa di 15 anni. Nel corso dei controlli e del foto segnalamento l’africano ha aggredito fisicamente i militari che lo scortavano, causando a uno dei carabinieri una lesione guaribile in sei giorni.

L’arrestato in questione è lo stesso individuo che giorni fa è stato fermato dai militari dopo aver picchiato, tra le mura domestiche, una ragazza 18enne. Secondo gli agenti l’uomo voleva obbligarla a prostituirsi. Non contento, in quell’occasione, il nigeriano è riuscito a mandare all’ospedale due carabinieri.

torinotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -