Bassano, 15enne picchiata dal padre perché non porta il velo

Picchiata dal papà perché si rifiutava di mettere il velo islamico. E’ successo a Bassano, in Veneto, dove una ragazzina di 15 anni si è presentata a scuola con i segni evidenti del pestaggio subito dal genitore. Lo riferisce Il Giornale di Vicenza.

L’uomo, un musulmano integralista, non riusciva a tollerare che la figlia non seguisse alla lettera i dettami dell’Islam ed è passato così alle vie di fatto. Ma quei lividi erano troppo evidenti per passare inosservati. Il preside dell’istituto ha dunque deciso di contattare il Comune perché si facesse carico della grave situazione di disagio della minore.

L’intervento dei servizi sociali ha poi portato al trasferimento della ragazza in una struttura protetta, al sicuro dal padre, che è stato denunciato e al momento non può avvicinarsi alla figlia.

Secondo Il Giornale di Vicenza, anche la madre della 15enne subiva da tempo le vessazioni del marito tanto che nei giorni scorsi avrebbe raggiunto la Germania “per fuggire a una vita di costrizioni e soprusi”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -