Aprilia, tunisino aggredisce l’attore che interpreta Gesù sul palco della Passione

Momenti di paura ad Aprilia durante la rappresentazione della Passione di Cristo. Un tunisino si è scagliato contro il figurante che impersonava Gesù, dopo aver rubato la spada (finta) di un centurione.

L’aggressore, in evidente stato di ubriachezza malgrado l’islam vieti l’alcol, ha tentato di colpire uno degli attori con un attrezzo di scena durante la rappresentazione della flagellazione di Gesù. Nonostante lo stupore, diverse comparse hanno accerchiato l’uomo e l’hanno bloccato. Secondo fonti locali e il sito della radio Studio 93, il tunisino è stato consegnato ai carabinieri. Arrivato in caserma, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo una bizzarra interpretzione, sarebbe stato solo il gesto di un ubriaco impressionato dalla veridicità delle scene rappresentate sul palco.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -