Egitto: Isis rivendica le stragi di cristiani copti

L’Isis rivendica gli attacchi sanguinari alle due chiese alle chiese copte a Tanta e ad Alessandria in Egitto. Lo riferisce Amaq, ‘l’agenzia’ dello Stato islamico.

Il bilancio dell’esplosione nella chiesa chiesa copta Mar Girgis a Tanta e’ salito a 25 morti e 71 feriti, mentre la polizia ha arrestato due persone sospettate di essere coinvolte nell’attentato: lo rivelano funzionari egiziani e la tv di Stato del Paese. Al momento dell’esplosione nella chiesa c’erano circa 2.000 persone.

L’attacco alla chiesa copta di Alessandria ha provocato la morte di 11 persone e il ferimento di altre 35. Lo rende noto il ministero della Sanità egiziano secondo quanto riferisce la tv.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -