Guardia provinciale uccisa nel Ferrarese, forse dal killer di Budrio

PORTOMAGGIORE (FERRARA) – Una guardia provinciale uccisa, un’altra ferita gravemente. Gravissimo fatto di sangue attorno alle 19 lungo la strada provinciale Mondo Nuova, a circa otto chilometri da Portomaggiore. Tutto porta a ipotizzare che a sparare sia Igor Il Russo, l’uomo braccato da giorni dalle forze dell’ordine per l’omicidio del barista di Budrio Davide Fabbri, come riporta il sito web, in una breaking news della Nuova Ferrara. L’uomo sarebbe poi fuggito a bordo di un Fiorino bianco, rubato a Molinella.

Le forze dell’ordine stanno arrivando in numero massiccio sul posto per una frenetica caccia all’uomo, che sarebbe scappato verso il Comacchiese. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -