Badante moldava raggira anziano e si fa intestare tutto, denunciata

Una badante moldava di 57 anni ed il figlio trentenne, approfittando dell’incapacità di intendere e di volere di un anziano di Limone sul Garda in provincia di Brescia, si sono fatti consegnare, inizialmente, in contanti, circa 250mila euro e poi, sempre a discapito degli eredi legittimi, gli hanno fatto sottoscrivere un testamento che li avrebbe resi eredi universali di tutto il patrimonio, consistente in 5 immobili e titoli per oltre 1 milione e mezzo di euro.
Dopo la denuncia presentata dai figli dell’anziano, la Guardia di Finanza ha bloccato tempestivamente tutti i beni e li ha restituiti alla custodia degli eredi legittimi. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -