Jesi, convegno di LiberAzione ”Una vera integrazione è possibile?”

Massimiliano Lucaboni candidato sindaco per la lista civica Libera Azione Jesi ha presentato sabato a palazzo dei convegni l’incontro “Immigrazione, Islamizzazione, Informazione” , uno sguardo alla nostra città.

Sono stati presenti esponenti delle forze dell’ordine, giornalisti di stampa internazionale come Alexander del Valle e Matteo Simonetti, personale sanitario esperto in materia di immigrazione, Claudio Piersimoni, medico, microbiologo, Gianni Tonelli del Sap , sindacato autonomo di Polizia.

Un parterre d’eccezione quindi che, ha presentato, sotto varie ottiche, la problematica dell’immigrazione e dell’islamizzazione.

Ad introdurre i lavori Armando Manocchia, presidente dell’associazione “Una Via per Oriana Fallaci e direttore del quotidiano on line ImolaOggi.

Il primo intervento è stato quello di Matteo Simonetti scrittore giornalista ed autore del libro “La verita sul piano Kalergi. Europa, inganno, immigrazione” che ha descritto la storia dell’unione europe dalla sua nascita ad oggi ed ha parlato di un’Europa che per molti anni si è concentrata solo ed esclusivamente sull’economia tralasciando la commistione tra etnie e l’aspetto religioso.

A seguire Gianni Tonelli Sindacato Autonomo di Polizia con “Immigrazione e controllo della legalità” un occhio attento e vigile sul fenomeno immigratorio da parte di chi ne contrasta l’illegalità, ne combatte ogni giorno gli aspetti piu difficili e fuori controllo, con pochi mezzi e troppo spesso senza molta tutela, la polizia di stato Claudio Piersimoni, Medico microbiologo, ha presentato poi un’accurata analisi del fenomeno “Immigrazione e Tubercolosi”, presentando studi dove si dimostra che questa malattia altamente contagiosa troppo spesso viene introdotta nel nostro paese da immigrati che per vari fattori talvolta non sanno di esserne portatori, mettendo poi a rischio anche i soccorritori e coloro che in italia, nei centri di prima accoglienza lavorano per prestare loro i primi soccorsi, nonché le forze dell’ordine e in generale tutto il personale socio sanitario.

A seguire Alexander del Valle Esperto di geopolitica – editorialista di France Soir ha presentato il suo ultimo lavoro letterario “Comprendere il caos siriano”.

Al termine i saluti del Sen. Filippo Saltamartini Sindaco di Cingoli, Franco Rosini DC e Daniele Berardinelli, Coordinatore Provinciale Forza Italia.

Molto forte l’intervento del Candidato Sindaco Massimiliano Lucaboni che ha concluso i lavori ponendo in primo piano i fatti accaduti a Venezia nella scorsa settimana e puntando il dito sulla scarsa informazione che una certa stampa ha dato alla questione stessa, non tanto per non creare allarmismi ma per non incentrare l’attenzione sul fatto che gli arrestati erano tutti immigrati apparentemente integrati nella nostra società, lavorando da tempo in strutture alberghiere della zona.

“Quindi viene da chiedersi – incalza Lucaboni- ma una vera integrazione è possibile?” Lucaboni ha poi affrontato il tema della Sicurezza nella nostra città, riportando l’attenzione sulle Telecamere che, se collegate alla centrale si Polizia godono di un’efficacia, altrimenti , come già scritto servono solo a poter documentare fatti già accaduti magari a scapito di qualche cittadino (aggressioni, furti…). “Noi di Libera Azione, chiediamo da tempo l’istituzione di un Vigile di Quartiere e di un turno notturno della Polizia Municipale, interventi questi che potrebbero avere un ruolo di deterrenza e prevenzione dei reati oltre che dare ai cittadini stessi una maggiore percezione di sicurezza” .

da Libera Azione – viverejesi.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -