Il gesto grande dei pastori sardi: 1000 pecore per Cascia

ANSA/GIANLUIGI BASILIETTI

CASCIA (PERUGIA), 2 APR – “È stato un gesto grande che ha fatto commuovere anche gente di montagna come noi”: Antonio Palombi, il presidente del “Comitato pastori di Cascia e frazioni”, parla così della donazione di mille pecore che la Coldiretti Sardegna ha voluto fare ai pastori casciani. “Questo gesto di solidarietà – dice – ci dà una nuova speranza. Potremo avere pecore ottime per la produzione di latte”.

In sardo la donazione è “Sa Paradura” (pareggiare il gregge), spiegano esponenti della Coldiretti isolana che, assieme al presidente regionale, Battista Cualbu, hanno raggiunto Cascia. Dalla Sardegna al momento sono arrivate a Cascia 780 pecore e molti agnellini, alcuni nati sul traghetto durante la traversata dall’isola al porto di Civitavecchia. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -