Straniero entra in una villa con l’accetta, carabiniere ferito durante l’arresto

VENEZIA, 31 MAR – Un serbo, Dalibor Avramovic, 33 anni, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, in evidente stato di alterazione e con in mano un’accetta, è stato arrestato ad Arzignano dai Carabinieri. Nelle concitate fasi che hanno consentito di bloccare l’uomo, uno dei militari è rimasto ferito. Il giudice ha convalidato il provvedimento, imponendogli l’obbligo di firma e il divieto di uscire nelle ore notturne in attesa del processo.

“La sua nota pericolosità non ci rende più sicuri – ha commentato il sindaco – non posso che esprimere preoccupazione non solo per la presenza di soggetti fuori controllo, ma anche per i provvedimenti a maglie larghe che molto spesso vengono presi nei loro confronti”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -