Rissa a sprangate tra migranti: ferito un carabiniere, 5 arresti

ISERNIA – Rissa tra migranti a Isernia: feriti due “migranti” e un carabiniere. E’ avvenuto ieri lungo via Giovanni XXIII dove i richiedenti asilo sono ospitati in una struttura privata. All’improvviso, poco dopo mezzogiorno, sono usciti in strada e – secondo quanto si è appreso – hanno cominciato a picchiarsi con spranghe di ferro. Da qui la richiesta di aiuto ai carabinieri e alla polizia che sono intervenuti per riportare la calma. Ma un militare è rimasto ferito da un cancello divelto. Sul posto anche due ambulanze per il trasporto dei feriti in ospedale.

Cinque persone sono state portate in Questura e identificate. Altri migranti invece sono scappati alla vista delle forze dell’ordine.
Intanto, gli inquirenti stanno cercando di capire i motivi della maxi rissa. Tra le varie piste seguite, quella legata allo spaccio di droga in città è considerata la più valida.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -