Prostituzione minorile, prese due bande di romeni: 6 arresti

TORINO, 29 MAR – Due gruppi criminali si spartivano le strade della periferia di Torino dove costringevano a prostituirsi giovani provenienti dall’est Europa. Tra loro anche una quattordicenne. Otto le misure cautelari eseguite dalla Polizia contro i componenti delle bande, tutti di origine romena: sei misure restrittive in carcere e due obblighi di firma per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, anche minorile.

Secondo gli investigatori, i malviventi si erano suddivisi le strade: una banda, con capo un 52enne soprannominato ‘Costica’, aveva il controllo di corso Orbassano; l’altra, che faceva riferimento a un altro romeno 37enne, gestiva il mercato sessuale di corso Grosseto. Le indagini sono iniziate grazie alla denuncia della minorenne che, ospitata da alcuni connazionali e ora collocata in una struttura protetta, ha raccontato di avere lasciato la Romania ed essere arrivata a Torino con la falsa promessa di un lavoro regolare come baby sitter. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -