Migranti, Ungheria: ”L’Italia ci ha ricattati e continua a farlo”

ROMA – ”L’Italia ci ha ricattati e continua a farlo facendo pressione politica su di noi e sul resto dei Paesi dell’Europa centro-orientale”. Lo ha detto il portavoce del governo ungherese, Zoltan Kovacs, a Roma durante un incontro informale con alcuni media italiani, facendo riferimento alla ricollocazione dei migranti legata all’approvazione del bilancio Ue. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -