Terrorismo, Minniti: espulso tunisino residente a Cinisello Balsamo

Per motivi di sicurezza dello Stato un 36enne tunisino, residente a Cinisello Balsamo nel Milanese, è stato espulso. Il provvedimento è stato firmato dal ministro dell’Interno, Marco Minniti.

Il nordafricano era stato fermato a seguito di un’inchiesta su estremisti islamici che diffondevano scritti di propaganda jihadista e a sostegno dell’Isis. Salgono così a 157 gli estremisti espulsi dal gennaio 2015 ad oggi, 25 nel 2017. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -