Distruggono 60 cartelli catarifrangenti: denunciati due polacchi

Sono due polacchi di 19 anni i vandali che il 25 gennaio scorso hanno preso a calci i cartelli della segnaletica stradale nella galleria di Cesana sulla statale 24. Niente più che un gioco per combattere la noia che però è costato ai due, entrambi residenti a Oulx, una denuncia per danneggiamento aggravato. I carabinieri della compagnia di Susa li hanno identificati dai filmati delle telecamere che controllano il traffico installate dall’Anas all’interno della galleria.

Nelle immagini si vedono i due ragazzi che passeggiando nella galleria abbattono a calci uno dopo l’altro 60 cartelli catarifrangenti che segnalano il bordo della carreggiata. La società che gestisce la galleria ha calcolato circa seimila euro di danni
(Carlotta Rocci)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -