30.000 curdi in piazza a Francoforte, ira della Turchia

BERLINO – In occasione del Newroz, il capodanno curdo, ieri migliaia di persone sono scese in piazza oggi a Francoforte, nell’ovest della Germania, per chiedere “democrazia in Turchia” e “libertà per il Kurdistan”.
30.000 le persone in piazza, secondo la polizia che ha riferito di una manifestazione pacifica anche se – nonostante fossero stati vietati – qualcuno ha innalzato striscioni e bandiere del Pkk (Partito dei lavoratori del Kurdistan) e ha portato cartelli con la fotografia dello storico leader Abdullah Öcalan. La polizia ha fatto sapere di non essere intervenuta per sequestrarli per non provocare incidenti ma di aver fotografato i manifestanti che ne erano in possesso in modo da poterli eventualmente perseguire nei prossimi giorni.

In serata la Turchia, facendo riferimento alla protesta di Francoforte, ha nuovamente criticato la Germania per aver concesso che si svolgesse una manifestazione del Pkk, che Ankara considera un’organizzazione terroristica. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -