Torino, giunta M5S: rincari per tributi, tariffe, canoni, rette, rifiuti e permessi Ztl

TORINO, 17 MAR – Stangata in arrivo per i torinesi.
La giunta comunale pentastellata ha infatti approvato una serie di rincari per tributi locali, tariffe, rette e canoni, dalla raccolta rifiuti al suolo pubblico, passando per i permessi della Ztl. E’ quanto prevedono le delibere contenenti le linee di indirizzo per il potenziamento delle attività di riscossione delle entrate.
I documenti, che verranno ora esaminati dal Consiglio comunale e che prevedono anche alcuni sgravi per determinate categorie, sono preliminari all’approvazione del bilancio preventivo che sarà esaminato dalla giunta in una delle prossime sedute.

Sugli aumenti va all’attacco l’opposizione in Sala Rossa.
“Cara sindaca Appendino giù la maschera – scrive su Facebook il consigliere Pd Domenico Carretta – il suo sogno si sta trasformando in un incubo per tanti torinesi che hanno creduto davvero al riscatto degli ultimi”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -