Wilders: “la rivoluzione patriottica è cominciata e non si fermerà”

L’AIA, 15 MAR – “Speriamo di essere noi a vincere. Ma con le nostre tematiche abbiamo sin d’ora lasciato la nostra impronta su questo voto. Qualunque sarà il risultato delle elezioni di oggi, il genio non tornerà nella lampada. Questa rivoluzione patriottica è cominciata e non si fermerà“.

Così Geert Wilders, il leader del partito anti-Ue, ha commentato gli ultimi sondaggi che danno il suo Pvv in calo. Arrivando al seggio in Eendenplein all’Aia, circondato dalla consueta pesante scorta che lo protegge h.24, Wilders ha trovato oltre un centinaio di fotografi e cameramen dei media internazionali. “Spero che che ci saranno più persone che andranno a votare che giornalisti” ha scherzato, aggiungendo di “non essere inquieto” per l’andamento dei sondaggi. I seggi stamani hanno aperto alle 7,30 e chiuderanno alle 21. Alle ultime elezioni l’affluenza è stata del 74,3%. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -