Treviso: rilasciate altre 130 carte d’identità ai “richiedenti asilo”

 

TG TREVISO (lunedì 13 marzo 2017) – Altre 130 carte d’identità rilasciate dal Comune di Treviso ai richiedenti asilo ospiti dell’ex caserma Serena di Dosson. Malgrado lo stop annunciato nei mesi scorsi da Ca’ Sugana, il rilascio dei documenti d’identità è proseguito. Ad oggi, la quota complessiva supera abbondantemente le 500 unità. Venti le richieste solo nell’ultima settimana.

Una deriva di fronte alla quale la Lega Nord attacca apertamente l’amministrazione Manildo. Anche perché altre comunali realtà come Oderzo, che fa i conti con un altro grosso centro di accoglienza all’ex Zanusso, carte d’identità continua a rifiutarsi di concederne. Carroccio che ribadisce l’esigenza di affrontare la questione immigrazione a monte, vista la ripresa massiccia degli sbarchi. E visti gli episodi di microcriminalità che in città continuano a coinvolgere i richiedenti asilo, a cominciare dallo spaccio.

Reteveneta



   

 

 

1 Commento per “Treviso: rilasciate altre 130 carte d’identità ai “richiedenti asilo””

  1. EGREGIO RENZI… … DEL PD. NE HAI FATTO COME IL FABBRO DI PIAZZA DELLE PALLOTTOLE A FIRENZE , CON LA DIVINA COMMEDIA. .IL PD,? RIDOTTO AD UNA COMMEDIA – PURTROPPO; NON DIVINA,!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -