Rubano 500 euro a un turista, arrestati borseggiatori romeni

Due borseggiatori romeni di 39 e 35 anni sono stati inseguiti in bici e arrestati dopo aver derubato un turista. Ieri sera – scrive il Messaggero –  due agenti del commissariato Trevi-Campo Marzio, diretto da Adriano Lauro, erano in piazza Navona con le loro bici quando hanno visto 5 persone che correvano e urlavano. Capita al volo la situazione, si sono lanciati all’inseguimento del gruppetto e hanno bloccato M.M.A. e G.C., queste le iniziali dei ladri. Gli agenti hanno perquisito i due sospetti e nelle tasche, arrotolati alla bene e meglio, avevano i 500 euro ed il dollaro americano.

I due malviventi, poco prima, in uno dei ristoranti dei vicoli vicino a piazza Navona, approfittando di un momento di distrazione di un turista, gli avevano rubato dal portafogli circa 500 euro e il suo portafortuna, una banconota statunitense da un dollaro. Era stato lo stesso turista ad accorgersi del furto e a iniziare l’inseguimento insieme a due camerieri.

Accompagnati negli uffici di piazza del Collegio Romano, i due romeni sono stati arrestati, mentre il turista, dopo aver formalizzato la denuncia, è rientrato in possesso di tutte le banconote, portafortuna compreso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -