Tunsino già espulso trovato in hotel con 17enne scomparsa a febbraio

MILANO – Una ragazza di 17 anni scomparsa a Milano lo scorso 15 febbraio, è stata ritrovata in un albergo della città insieme ad un tunisino di 25 anni. Il giovane, nei cui confronti grava un ordine di espulsione, aveva fornito generalità diverse sostenendo che la ragazza era sua moglie. Ora sarà espulso dall’Italia.

I due sono stati trovati dagli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia durante un controllo di routine negli alberghi, in un hotel di via Vitruvio. La 17/enne, che al momento della scomparsa si trovava in una comunità per dissapori in famiglia, è stata riaffidata ai genitori.(ANSA).

Ora resta da chiarire se la ragazza fosse trattenuta contro la sua volontà.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -