Rapina due donne in una notte, arrestato gambiano

TORINO, 10 MAR – Un uomo è stato arrestato dalla polizia dopo avere aggredito a scopo di rapina due donne. E’ accaduto la notte scorsa a Torino. A bloccarlo, dopo un inseguimento, gli agenti delle volanti che hanno anche dovuto sparare due colpi in aria. Il rapinatore è un gambiano di 35 anni.

Il primo episodio è avvenuto in corso Regina Margherita. Erano da poco trascorse le quattro, quando una donna, uscita di casa per recarsi al lavoro, è stata aggredita lungo il percorso che la conduceva all’auto. Il bandito, prima le ha afferrato un braccio poi, dopo averla spinta con violenza contro il muro, le ha chiuso la bocca con una mano, le ha afferrato la pochette nella borsa ed è fuggito.

Con lo stesso modus operandi in via Livorno ha aggredito in strada un’altra donna. Facendola cadere a terra, ha cercato di strapparle il marsupio, ma i poliziotti, già sulle sue tracce, lo hanno indotto alla fuga. Per intimorirlo uno degli agenti, ha esploso due colpi di pistola in aria. E’ stato arrestato poco distante. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -