Sardegna, arrestati sindaco e vice a Palau

OLBIA, 9 MAR – Il sindaco di Palau Francesco Pala e la vice sindaca Maria Piera Pes sono stati arrestati all’alba dalla Guardia di Finanza di Olbia nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Tempio Pausania su presunti aiuti in cambio di propaganda politica. I due sono ai domiciliari, su disposizione del Gip Elisabetta Carta.

L’indagine di polizia giudiziaria – fanno sapere dal Comando della Fiamme Gialle – è scattata a seguito della denuncia di una dipendente del Comune gallurese, che aveva segnalato delle anomalie nella gestione della macchina amministrativa comunale. Per sindaco e vice sindaca l’ipotesi di reato contestata è l’induzione indebita a dare o promettere utilità (art. 319 quater del Codice penale) che punisce il pubblico ufficiale o l’incaricato di pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, induce taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -