Valeria Fedeli e la parità di genere “Mio marito lava i piatti e fa la spesa”

Valeria Fedeli va alla guerra della parità dei sessi ed incomincia a farlo nelle mura domestiche.

Il ministro dell’Istruzione, in un’intervista a Repubblica, alla vigilia della festa della donna dice la propria sul rapporto fra uomini e donne, nel mondo del lavoro e nella vita privata. La pasionaria Pd dalla chioma fulva, già vicepresidente del Senato, si dice contrario allo sciopero simbolico indetto per domani dalla piattaforma “non una di meno” e rivendica anzi i risultati del governo Renzi in materia di parità di genere: la norma contro le dimissioni in bianco, i finanziamenti ai centri antiviolenza, le misure per tutelare le donne che denunciano il partner violento.

Certo, ammette la titolare del Miur, c’è ancora molto da fare: “Dobbiamo garantire le pari opportunità investendo in welfare, asili nido e aiuti per la non autosufficienza degli anziani, che grava sulle donne”. Ma da brava italiana, spiega il ragionamento generale partendo dal particolare e nello specifico dalla propria famiglia.

Anche a casa Fedeli, infatti, vige una rigidissima parità di genere: “I lavori in casa li facciamo sia io che mio marito, a parte l’aiuto di una persona per qualche ora a settimana. Quando riesco cucino io, ma lui lava i piatti. E la spesa la fa sempre lui.”

IL GIORNALE



   

 

 

1 Commento per “Valeria Fedeli e la parità di genere “Mio marito lava i piatti e fa la spesa””

  1. Concordo, ci sarà molto da fare per i tribunali speciali.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -