Poste, il Governo valuta ulteriore privatizzazione

Sugli ulteriori processi di privatizzazione delle Poste il governo ”sta valutando” ”ulteriori ed eventuali evoluzioni”. L’amministratore delegato di Poste, Francesco Caio, nel corso di un’audizione al Senato ricorda che ”sulle prospettive dell’evoluzione dell’azionariato di Poste, ed eventuali ulteriori processi di privatizzazione, le decisioni sull’evoluzione della struttura del capitale non sono in capo al management ma in capo all’azionista Stato. Quindi valuterà, sta valutando, come e quando e quali sono le modalità per ulteriori ed eventuali evoluzioni della compagine azionaria di Poste”.

Poste nell’ultimo triennio ha realizzato una ”crescita costante del fatturato”, accompagnata dall’incremento di ”ricavi, utili e generazione di cassa”, aggiunge Caio. I buoni risultati, sottolinea l’ad, vengono confermati anche dall’indicazione data al mercato ”che per il 2016 destineremo l’80% dell’utile netto bilancio a distribuzione dei dividendi”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -