Trump: Obama ha messo sotto controllo i miei telefoni

“Terribile! Ho appena scoperto che Obama ha messo sotto controllo i telefoni della Trump Tower prima della mia vittoria. Non ha trovato nulla. Si tratta di maccartismo!”. Così il presidente Usa Donald Trump in un tweet in cui cita la più famosa caccia alle streghe politica negli Stati Uniti, quella scatenata negli anni ’50 per stanare comunisti e presunte spie della Russia sovietica.

“È legale per un presidente intercettare un candidato alla presidenza?”, scrive ancora l’inquilino della Casa Bianca, per difendersi dal montare del Russiagate, aggiungendo: “Scommetto che un buon avvocato potrebbe fare una grande causa, visto che Obama intercettava i miei telefoni lo scorso ottobre, appena prima dell’elezione”.

“Quanto è caduto in basso il presidente Obama – insiste – per decidere di intercettare i miei telefoni durante il sacro processo elettorale. Questo è il Nixon/Watergate. Cattivo (o malato) ragazzo!”. adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Trump: Obama ha messo sotto controllo i miei telefoni”

  1. Trum ; comincia a fare la vittima. ,,, c’è da preoccuparsi.!!!
    Ai fini tecnici i Tf. non anno pià fili.! Ai fini della intercettazione ; esistono sistemi irraggiungibili … come purtroppo avviene nei P.C.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -