Consultoria TransFemminista occupa un immobile a Bologna

BOLOGNA, 5 MAR – Occupazione di un immobile pubblico oggi pomeriggio a Bologna da parte della ‘Consultoria TransFemminista Queer’, in via Menarini all’incrocio con via Azzogardino, a due passi dal MamBo e da porta Lame. Si tratta degli spazi dell’ex archivio del Tribunale, non più in uso dopo il trasferimento in via Farini.

In una nota la Consultoria spiega di voler risocializzare “uno spazio di proprietà pubblica vuoto da anni, destinato a essere svenduto e alienato a privati senza un progetto qualificante per la città”, per lo scambio di “informazioni ed esperienze” e per “socializzare pratiche diffuse sul consenso e sulla condivisione di responsabilità rispetto a violenza maschile e molestie”. “Vogliamo organizzare le lotte per il reddito di autodeterminazione, per uscire dalla precarietà e rivendicare il diritto al benessere sociale”. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -