Colpito alla gola con coccio di bottiglia, grave un cinese

MILANO, 4 MAR – Un immigrato, un orientale, è stato ferito alla gola, la scorsa notte, a Milano. Le sue condizioni sono gravi ma, secondo i carabinieri che svolgono le indagini sull’aggressione, non dovrebbe trovarsi in pericolo di vita.

Il 118 è intervenuto alle 3.50 in via Imbonati, all’altezza del civico 23 dove, in strada, era stato segnalato un uomo che perdeva molto sangue. Lo straniero, ancora in corso di identificazione ma presumibilmente cinese, è stato colpito al collo con un coccio di bottiglia. Un ferita penetrante, che gli ha fatto perdere molto sangue: solo l’intervento dei medici del 118 ha consentito di tamponare l’emorragia e di portarlo a Niguarda in codice rosso. Sul caso indaga la Compagnia Duomo dell’Arma. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -