UE: “In Europa oltre 1 milione di migranti da rimpatriare”

Nell’Unione Europea ci sarebbero “oltre un milione” di migranti destinati ad essere rimpatriati perché non hanno diritto all’asilo. E’ la stima della Commissione Europea, che oggi ha diffuso una comunicazione per una politica dei rimpatri più efficace.

“Con circa 2,6 mln di richieste di asilo solo nel 2015-16, e considerando che il tasso di riconoscimento in prima istanza (del diritto di asilo, ndr) è al 57% nei primi tre trimestri del 2016 – riporta il documento – gli Stati membri dell’Ue potrebbero avere oltre un milione di persone da rimpatriare, una volta che le richieste di asilo saranno state esaminate”.

“Contemporaneamente, i tassi di rimpatrio a livello Ue non sono migliorati. Il tasso dei rimpatri effettivi verso Paesi terzi è calato dal 36,6% del 2014 al 36,4%. In più, se si escludono i rimpatri verso i Paesi dei Balcani Occidentali, il tasso di rimpatri dall’Ue cala ulteriormente al 27%”, conclude la Commissione. ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -