M5S e Pd bocciano proposta di legge per il controllo sulle banche

I 5 stelle hanno gettato la maschera

Il movimento 5 stelle e il PD uniti – scrive Claudio Borghi sulla pagina facebook –  hanno bocciato la mia proposta di legge al parlamento che avrebbe riportato ai cittadini un MINIMO controllo sulle banche regionali strategiche.

Con una legge come questa forse il disastro Monte Paschi non sarebbe successo. Con una legge come questa forse tanti piccoli azionisti di Banca Etruria non sarebbero stati abbindolati.
Il M5S, per piccoli interessi di bottega su Siena, si è buttato in una goffa difesa di BCE e Bankitalia pure inventandosi articoli della Costituzione. Che amarezza. Ecco il video della mia illustrazione della proposta. Seguirà il video (sdegnato) della mia replica al M5S. Ringrazio la coalizione di cdx e Tommaso Fattori di SI Toscana a Sinistra per l’appoggio non scontato.
Il voto contrario del PD su una legge del genere – dice Borghi –  uno se lo può anche aspettare ma che il M5S Toscana si affretti ad allinearsi come successo oggi in Consiglio proprio no. Amarezza.



   

 

 

1 Commento per “M5S e Pd bocciano proposta di legge per il controllo sulle banche”

  1. Maria Venera

    Non c’è da meravigliarsi dell’allineamento delle posizioni dei consiglieri M5s su quelle del PD visto che loro sono l’altra faccia del Pd o come si chiamerà

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -