L’Europarlamento chiede la revoca dell’immunita’ a Marine Le Pen

I deputati della Commissione affari legali del Parlamento europeo,  hanno votato a grande maggioranza un rapporto della deputata italiana del Movimento 5 Stelle, Laura Ferrara, per togliere l’immunità alla candidata del Front National alle presidenziali francesi. Una decisione che potrebbe pesare sulla corsa all’Eliseo di Marine Le Pen. Lo riferisce a Reuters l’eurodeputata del Movimento 5 stelle Laura Ferrara (vicepresidente Commissione Affari Legali parlamento Europeo), incaricata del dossier. 18 parlamentari hanno votato a favore della rimozione dell’immunità e tre contro.

Il rapporto ora dovra’ essere definitivamente approvato in plenaria giovedì. Marine Le Pen è indagata in Francia per avere pubblicato nel 2015 su Twitter almeno tre immagini di alcune esecuzioni dell’Isil.

Se dovesse decadere la sua immunità, cosa già accaduta nel 2013, la Le Pen potrebbe essere perseguita con l’accusa di pubblicazione di immagini violente, che in certe circostanze può portare a una condanna a tre anni di carcere e a una multa di 75mila euro.

Due anni fa fu perseguita per incitamento alla discriminazione religiosa, per avere paragonato i musulmani che pregano in pubblico all’occupazione nazista della Francia durante la Seconda guerra mondiale; alla fine i procuratori fecero cadere le accuse.



   

 

 

1 Commento per “L’Europarlamento chiede la revoca dell’immunita’ a Marine Le Pen”

  1. La magistratura francese ê entrata nella campagna elettorale brandendo come una mannaia una legge liberticida di censura e grazie alla pronta collaborazione dei 5 stelle, x l’occasione fattisi pasdaran del regime UE, anziché tutelare la libertà di espressione di un deputato lo consegna alla persecuzione dei suoi nemici politici. I francesi non dovrebbero essere così stolti da non accorgersi della manovra

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -