Roma, stranieri forzano posto di blocco e tentano di investire i vigili

Attimi di tensione questa mattina, intorno alle 9:30, in zona Fleming. Due uomini, di origine sudamericana, hanno forzato un posto di blocco del Gruppo pronto intervento traffico (GPIT) della Polizia Locale di Roma Capitale in via Antonio de Viti de Marco, tentando di investire i vigili presenti. Da lì ne è nato un inseguimento.

I due malintenzionati, dopo aver speronato le auto dei vigili, hanno abbandonato la loro vettura fuggendo a piedi. I vigili li hanno così inseguiti.

A dare supporto agli agenti della Polizia Locale sono stati i poliziotti del Commissariato Ponte Milvio accorsi sul posto, rapidi ad arrestare uno dei due fuggitivi, un cittadino ecuadoregno di 26 anni. L’altro, invece, è riuscito a dileguarsi da le vie del quartiere. Al momento sono in corso le indagini per risalire al secondo sudamericano. E’ caccia all’uomo.

romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Roma, stranieri forzano posto di blocco e tentano di investire i vigili”

  1. auanta umanità ci portano.!!! … e noi; siamo pure razzizti.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -