Droga: arrestati a Trento due extracomunitari con 100 ovuli in corpo

TRENTO, 27 FEB – Bloccati e arrestati a Trento dalla polizia due cittadini africani, entrambi in possesso di permesso di soggiorno per asilo politico, che avevano ingerito ciascuno circa 100 ovuli, in tutto circa 2 kg di cocaina ed eroina. L’arresto è avvenuto nella stazione ferroviaria.

Agenti della squadra e della Polfer hanno individuato i due extracomunitari scesi da un treno proveniente dalla Germania e che stavano per lasciare la stazione per dirigersi verso il centro città. Viste alcune incongruenze sui documenti e considerati recenti episodi di sequestro di droga sulla linea del Brennero, i due, il primo domiciliato a Foggia il secondo a Palermo, sono stati fermati e portati in ospedale a Rovereto per essere sottoposti ad una tac. Visto l’esito positivo degli esami, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -