Spara al ladro che voleva investirlo, carabiniere indagato

MACERATA – E’ indagato per lesioni colpose gravissime per eccesso di legittima difesa il carabiniere dalla cui arma di ordinanza è partito un colpo che ha raggiunto alla testa un giovane, che stava tentando di investire lui e un collega, alla guida di un’auto rubata. Il giovane, ricoverato nel reaparto di rianimazione, è clinicamente morto e si trova nella rianimazione di Macerata: non è stato ufficialmente identificato, ma sarebbe un albanese con vari alias. Era in possesso di oggetti d’oro e arnesi da scasso. I due militari erano intervenuti per controlli mirati a seguito di un raid ladresco ai danni di varie abitazioni. (ANSA)



   

 

 

3 Commenti per “Spara al ladro che voleva investirlo, carabiniere indagato”

  1. si doveva aspettare che buttasse sotto l’auto il carabiniere??? Uno di meno che non ruberà più

  2. Esprimo la più totale SOLIDARIETA’ al Carabiniere!

  3. QUANDO SARA’ FATTO UNA LEGGE “LA PROPRIETA’ PRIVATA è SACRA.???
    NON DATEMI DEL FASCISTA .! UNA LEGGE ABOLITA IN DEMOCRAZIA.-.. SIANO FINALMENTE LIBERI DI ESSERE SGOZZATI NEL PROPRIO LETTO.!.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -