Roma: chiusa un’altra moschea abusiva, è l’ottava in pochi mesi

Ennesima moschea abusiva chiusa questa mattina dai vigili urbani. E’ l’ottava in pochi mesi. E dopo l’escalation di sigilli apposti in diversi centri culturali islamici di Roma est, stavolta siamo in pieno centro storico, nel rione Esquilino.

Gli agenti dei gruppi SPE E PSO del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale, coordinati dai vice Comandanti del Corpo Lorenzo Botta ed Antonio di Maggio, sono intervenuti in via di San Vito 12, presso la sede dell’associazione islamica “HIL FUL FUZUL Onlus”.

Secondo quanto comunicato dagli agenti, i locali venivano utilizzati come luogo di culto e come scuola, materna e dell’infanzia per 10 bambini tra gli 11 mesi e i 4 anni. In spazi accatastati come “cantine”. Sono state inoltre rilevate la violazione delle norme antincendio e sulla sicurezza. I locali, che noi risultano essere idonei per l’afflusso dei fedeli, sono stati rilevati privi delle necessarie uscite di sicurezza e muniti di impianto elettrico inidoneo.

Per tali motivi, il gestore è stato deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà, mentre per i locali, sono scattati i sigilli. Sono in corso accertamenti sulle planimetrie, al fine di verificare eventuali lavori di edilizia abusiva all’interno del plesso.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -