Immigrato con obbligo di firma va in caserma con la droga negli slip

Sottoposto all’obbligo di firma va in caserma con la droga negli slip: arrestato

Ha avuto il coraggio di presentarsi in caserma con 12 dosi di eroina . I Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un cittadino del Gambia di 30 anni, già con diversi precedenti specifici, sottoposto all’obbligo di firma.

Come era solito fare 3 volte a settimana, come imposto dall’Autorità Giudiziaria, a seguito di provvedimento del giudice per un precedente arresto per spaccio, l’uomo si è recato dai Carabinieri ma la strana fretta mostrata nel voler firmare e andare via di corsa ha insospettito i militari che hanno voluto vederci chiaro.

Dopo averlo incalzato con diverse domande i Carabinieri hanno deciso di perquisirlo. A quel punto, ben nascosti negli slip, sono stati trovati 21 grammi di eroina suddivisa in 12 dosi.

Il 30enne è stato nuovamente arrestato e trattenuto in caserma in attesa di essere condotto in Tribunale per essere sottoposto al rito direttissimo.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -