Bill Gates: i robot che fanno lavori umani devono pagare le tasse

NEW YORK, 18 FEB – I robot che svolgono lavori umani dovrebbero pagare le tasse. A suggerirlo e’ Bill Gates, entrando nel dibattito sulla perdita di posti di lavoro a causa del crescente impiego di robot. “Se un lavoratore guadagna 50.000 dollari in una fabbrica, il suo reddito e’ tassato. Se il robot svolge lo stesso lavoro, si potrebbe pensare di tassarlo” afferma Gates in un’intervista a Quartz.

Gates si dice ottimista sulla prospettiva di una forza lavoro fatta soprattutto da robot, convinto che i lavori svolti da esseri umani saranno sempre necessari. “Quello che il mondo vuole oggi è cogliere l’opportunità di produrre beni e servizi e liberare lavoro per altri” compiti che richiedono la comprensione umana, mette in evidenza Gates. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -