Regione Abruzzo, il presidente DʼAlfonso indagato per corruzione

Il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, è indagato per corruzione, turbativa d’asta e abuso d’ufficio nell’ambito di un’inchiesta della procura della Repubblica de L’Aquila su alcuni appalti. Il governatore è coinvolto insieme con una quindicina di persone, tra funzionari e imprenditori. In un blitz nella Giunta regionale, i carabinieri hanno sequestrato documenti sulla gara per l’affidamento della ricostruzione di palazzo Centi. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -