Rai, niente canone per i terremotati “se provano di non avere piu’ la Tv”

Ogni famiglia vittima del terremoto quest’anno non dovrà pagare il canone. Ma solo se provano di non avere più la tv. Lo prevede l’articolo 11 del decreto legge numero 8 del febbraio. Nel testo, si legge, che “nei casi in cui per effetto dell’evento sismico la famiglia anagrafica non detiene più alcun apparecchio televisivo il canone tv ad uso privato non è dovuto per l’intero secondo semestre 2016 e per l’anno 2017”.

Il decreto, però, non fa riferimento all’iter che le famiglie dovrebbero seguire per attestare la perdita dell’apparecchio televisivo come conseguenza del terremoto. (AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -