Presidenza Commissione UE, Juncker: “nel 2019 non mi ricandido”

Il presidente della Commissione europea, il lussemburghese Jean-Claude Juncker, ha annunciato che non intende ricandidarsi, nel 2019, per un secondo mandato alla guida dell’esecutivo comunitario. Lo ha reso noto lo stesso Juncker nel corso di un’intervista a una radio tedesca. Juncker ha ricordato la “bella campagna elettorale” condotta nel 2014, quando per la prima volta i principali partiti europei indicarono i loro candidati per la più importante carica della Commissione in occasione delle elezioni dell’Europarlamento. “Ma non ce ne sarà un’altra”, ha poi aggiunto.

Nel 2014 il principale ‘competitor’ di Juncker, appartenente alla famiglia dei popolari (Ppe), fu il socialista Martin Schulz, diventato poi presidente del Parlamento Ue, carica ricoperta fino alla fine dello scorso anno, quando decise di lasciare la vita politica europea per presentarsi come antagonista di Angela Merkel alle prossime elezioni tedesche. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -