Convegno per i 25 anni di “Mani pulite”, aula semideserta

mani_pulite_deserto

“Non gradiamo la presenza di alcuni ospiti”. Sono questi i motivi per cui gli avvocati milanesi hanno boicottato il convegno organizzato oggi nell’Aula magna del Palazzo di Giustizia, presenti tra l’altro Piercamillo Davigo e Antonio Di Pietro, per celebrare le “Nozze d’argento” di Mani pulite e cioè il 25/o anniversario di quella stagione che ha preso il via il 17 febbraio del 1992 con l’arresto di Mario Chiesa.

Come hanno riferito gli organizzatori dell’evento, una società privata, l’Ordine degli avvocati e l’Aiga di Milano invitati al convegno hanno appunto risposto “di non gradire la presenza di alcuni ospiti” e in particolare si farebbe riferimento all’attuale presidente dell’Anm Davigo. E così nella maxiaula semideserta è cominciato il convegno alla presenza di un pubblico risicato con qualche cittadino che ha detto peraltro di non essere stato avvertito e di aver appreso dell’evento dai social network. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -