Bimbi senza vestiti che si spalmano di schiuma, manifestazione di solidarietà alle maestre

Condividi

 

SIENA, 7 FEB – Circa 150 tra genitori e insegnanti delle scuole materne comunali di Siena hanno preso parte al presidio di solidarietà davanti all’asilo di Siena, negli ultimi giorni al centro delle polemiche per un progetto didattico-educativo che avrebbe visto i bambini giocare con la schiuma con indosso solo gli indumenti intimi. Il fatto sarebbe avvenuto lo scorso mese di giugno.

La manifestazione, organizzata da ANPI, Arci, Cgil, Cisl, Uil e comune di Siena, ha visto la partecipazione tra gli altri anche del sindaco Bruno Valentini e dell’assessore all’istruzione Tiziana Tarquini. Genitori e maestre hanno affisso cartelli all’ingresso dell’asilo con scritto “Chi male fa, male pensa” e “chi pensa sporco genera spazzatura“. ansa

«A POCO a poco il nostro corpo era ricoperto di schiuma: pestata, accarezzata, disegnata…» Frasi segnalate ai consiglieri di opposizione perché contenute in un messaggio affisso in bacheca. I piccoli, attraverso l’esplorazione dell’elemento fuoco sono stati accompagnati in un’esplorazione senso-motoria che, a partire dal corpo, inteso come strumento di conoscenza, approda al gesto creativo personale e condiviso. Un percorso alla scoperta della propria identità in linea con quanto indicato nel documento ministeriale di riferimento»

Di qui la richiesta di delucidazioni.

All’asilo bimbi senza vestiti che si spalmano di schiuma “è un progetto del Miur”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -