Barelle bloccate in Croazia, a Napoli paziente curata a terra

Condividi

 

sanita-barella9

NAPOLI, 6 FEB – Nuovo caso in Campania di barelle mancanti, nuovo caso di una paziente curata per terra. Questa volta, dopo quanto avvenuto a Nola,l’episodio è stato registrato nel Pronto soccorso del S.Giovanni Bosco di Napoli. Lo fa sapere il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli (Verdi). “Era seduta su una sedia a rotelle ma è svenuta e, per farla riprendere, è stata stesa per terra”.’

‘Le nuove barelle sono bloccate da tre mesi alla frontiera con la Croazia’‘ dice il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi che ha fatto un’ispezione dopo una segnalazione. “Ho constatato la situazione difficile in cui sono costretti a lavorare i medici e gli altri dipendenti con i quali mi complimento perché garantiscono l’assistenza nonostante le difficoltà, ma è chiaro che c’è ancora tanto da fare, come è emerso anche nel colloquio che ho avuto col direttore sanitario, Vito Rago, che, saputo dell’emergenza, ha fatto arrivare in pronto soccorso anche letti di visita di altri reparti”. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -