Rissa tra nordafricani per la cocaina, marocchino pestato

MONZA, 5 FEB – Un marocchino di 34 anni è stato ferocemente picchiato e colpito alla testa con un oggetto tagliente, presumibilmente una bottiglia, al termine di una lite con altri due nordafricani, la scorsa notte a Ceriano Laghetto (Monza).

A quanto si apprende il giovane, insieme ad altri tre nordafricani, si era incontrato in una zona boschiva per consumare della cocaina. La lite, a quanto ricostruito fino ad ora dai carabinieri di Desio (Monza) intervenuti sul posto, sarebbe maturata per un dissidio sul prezzo della dose. Due dei presenti avrebbero quindi colpito ripetutamente il trentaquattrenne al volto, mentre il quarto giovane sarebbe fuggito in cerca di aiuto. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale di Niguarda (Milano), dove si trova ancora ricoverato in osservazione. I carabinieri stanno ora cercando di risalire all’identità dei due aggressori. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -